CON LA PRESENTAZIONE ALLA STAMPA, PRENDE IL VIA LA III EDIZIONE DI “LIBANDO, VIAGGIARE MANGIANDO”

Foggia, Piazza Duomo, la II edizione di "Libando, Viaggiare mangiando"
Foggia, Piazza Cattedrale

 

Ogni giorno l’atto di cibarsi muta la natura in cultura, trasformando la materia del mondo in corpi e menti umane. Il cibo ci definisce e la cucina è un gesto che, nel momento in cui si compie, racchiude in sé una serie infinita di significati, alcuni dei quali, sono addirittura capaci di rimodellare i nostri comportamenti e gli spazi che ci circondano.

Parte da questa importante considerazione, la terza edizione di Libando, viaggiare mangiando”  – il festival del cibo di strada promosso dall’amministrazione comunale di Foggia, che sarà presentato alla stampa, Venerdì 1 Aprile 2016, alle ore 11.30, presso la Sala Giunta del Comune di Foggia.

Ad illustrare i particolari della manifestazione saranno il Sindaco di Foggia Franco Landella, l’assessore alla Cultura del Comune di Foggia Anna Paola Giuliani, il dirigente del settore Cultura del Comune Carlo Dicesare, la presidente dell’associazione “Di terra di mare” e ideatrice dell’evento Ester Fracasso, la project manager di “Red Hot” Maria Pia Liguori, il presidente di “Streetfood” Massimiliano Ricciarini.

Durante la conferenza sarà esposto nei dettagli il ricco programma di “Libando, viaggiare mangiando” che porterà per quattro giorni, dal 14 al 17 aprile, la cultura dello street food nel cuore della città di Foggia, animando piazza Cattedrale, piazza Mercato, piazza Purgatorio e piazza Cesare Battisti.


Sergio Barzetti al lavoro durante la II edizione di Libando
Sergio Barzetti (volto noto del programma “La Prova del Cuoco”) al lavoro durante la II edizione di Libando

 

I Toircinelli Foggiani
I Toircinelli Foggiani

Gli Scagliozzi di polenta, il più classico degli street food foggiani
Gli Scagliozzi di polenta, il più classico degli street food foggiani

"Libando, Viaggiare Mangiando" il lampredotto fiorentino
“Libando, Viaggiare Mangiando” il lampredotto fiorentino

Quest’anno a “Libando” si parlerà di Urban food, di cibo e riqualificazione urbana. Si rifletterà su come riqualificare e rendere più fruibile la città attraverso il cibo, si creerà un percorso enogastronomico che valorizzerà l’idea del “cibo sociale”, dove le “mamme dei vicoli” del centro storico, vestiranno i panni da chef mettendo a disposizione le loro conoscenze e abilità culinarie, preparando e facendo degustare i piatti poveri della nostra tradizione. Inoltre, Si degusteranno cibi di strada provenienti da tutta Italia, si assisterà a master class con chef pugliesi e non solo, si avrà anche la possibilità di partecipare a tavole rotonde che vedranno protagonisti chef e architetti di fama nazionale. Alla manifestazione, non mancheranno i laboratori dedicati ai bambini, mostre a tema, incontri B2B e musica di strada.


La II edizione di "Libando, Viaggiare Mangiando
La II edizione di “Libando, Viaggiare Mangiando

Durante la conferenza stampa si parlerà di “Aspettando Libando”, la serata/evento in programma per giovedì 7 aprile, durante la quale sarà possibile degustare, nei ristoranti di Foggia, Lucera, San Severo, Manfredonia, Cerignola, Troia e Orsara di Puglia che aderiscono all’iniziativa, il menù degustazione sul tema Urban food.


libandoe (2)

Lascia un commento