MIRKO ESPOSITO E GIAMMARCO ANGELILLI, UNA QUATTRO MANI RICCA DI CONTAMINAZIONI

Avremmo dovuto capire tutto sin dall’inizio, da quel nome scelto per sottolineare con una sana ironia, l’incontro di quattro mani amiche, quelle di Mirko Esposito e Giammarco Angelilli, due giovanissimi talenti della cucina pugliese, che ieri sera a Lucera (Fg), nella loro città d’origine, hanno dato vita ad una cena capace di cancellare (almeno per una volta), i rigidi cliché imposti da un provincialismo sin troppo autoreferenziale e ormai da tempo fine a se stesso. 


Mirko Esposito e Giammarco Angelilli
Mirko Esposito e Giammarco Angelilli

Lucera (Fg), lo spazio dinnanzi al ristorante "La Cantina del Pozzo"
Lucera (Fg), lo spazio dinnanzi al ristorante “La Cantina del Pozzo” dove si è svolta la serata

“That’s Amore”, questo il titolo scelto dai due giovani cuochi per rimarcare attraverso un divertente gioco di melting pot linguistico, cosi come avviene nella canzone eseguita da Dean Martin, le proprie origini geografiche e professionali. Infatti, pur vantando un curriculum di tutto rispetto, Mirko e Giammarco hanno impostato e sviluppato la propria sensibilità espressiva e professionale, il primo in giro per l’Italia ed il secondo nella capitale inglese.

Sorretti da questa solida formazione e dal coraggio che appartiene solo alla loro età, i due ragazzi di Lucera hanno presentato presso il ristorante “La Cantina del Pozzo”, dove si è svolta la serata, un menu ricco di contaminazioni linguistiche, di differenti tecniche di esecuzione e di materie prime pescate in giro per l’Europa, che ha spazzato subito via, i dubbi generati (almeno sulla carta) da una sua prima lettura.


Gianmmarco
Giammarco Angelilli e Mirko Esposito al lavoro durante “That’s Amore”

Pur strizzando l’occhio ai maestri che via via hanno incrociato durante questi anni, i piatti presentati da Mirko e Giammarco durante la loro quattro mani, dimostrano senza nessun dubbio che i due hanno assorbito a fondo la lezione impartita dagli stessi. Qui, la cucina esiste mentre interagisce con la sua contemporaneità, contaminandosi e mescolandosi all’economia, alla politica, alla storia, all’ecologia, alla salute, all’arte, alla musica e alla scienza, pur continuando ad essere, per fortuna, solo e semplicemente cucina. Cosi, una volta in possesso delle giuste tecniche di preparazione, l’ispirazione per realizzare nuovi piatti non va più cercata nei vecchi ricettari di cucina, bensì, uscendo in strada, camminando e confondendosi tra la gente, osservando volti e comportamenti.

Anche per questo motivo, quello proposto dai due giovani cuochi ieri sera a Lucera, è stato un viaggio attraverso quello che siamo diventati utilizzando ossessivamente i nuovi mezzi di comunicazione. Un lucido, chiaro e spietato ritratto della nostra società meticciata.


“That’s Amore”

mercoledì 13 luglio 2016

cena a quattro mani di Mirko Esposito e Giammarco Angelilli

 Menu


Let’s begin with a cup of coffee

Cominciamo con una Tazza di Espressino:

Zuppa di Funghi Selvatici con schiuma di Tartufo e polvere di Porcini


Zuppa di Funghi Selvatici con schiuma di Tartufo e polvere di Porcini
Zuppa di Funghi Selvatici con schiuma di Tartufo e polvere di Porcini

A Scallops lost in the Woods…

Le Capesante perse nel Bosco…

Capesante, Piselli Novelli in diverse consistenze, Black Pudding, Pink Baby Beetroot e Bacon Croccante


_DSC0080

Le Capesante perse nel Bosco...
Le Capesante perse nel Bosco…

Where Federico II meets the Queen

Dove Federico II incontra la Regina

Risotto, Ragù Lucerino e Fonduta di Caprino di Yorkshire


Mirko Esposito
Mirko Esposito

Dove Federico II incontra la Regina
Dove Federico II incontra la Regina

That funny fat pork belly

Pancetta di Maiale a bassa temperatura con Patata Douphinoise al Tartufo, Sponsale grigliato e salsa di Mostarda Inglese


Mirko Esposito, Daniela Paradiso e Giammarco Angelilli durate la presentazione dei piatti di "That’s Amore"
Mirko Esposito, Daniela Paradiso e Giammarco Angelilli durate la presentazione dei piatti di “That’s Amore”

Pancetta di Maiale a bassa temperatura con Patata Douphinoise al Tartufo, Sponsale grigliato e salsa di Mostarda Inglese
Pancetta di Maiale a bassa temperatura con Patata Douphinoise al Tartufo, Sponsale grigliato e salsa di Mostarda Inglese

A Futuristic Limoncello

Un limoncello Futurista

Lemongrass, Double Cream e Mais Dolce


Un limoncello Futurista
Un limoncello Futurista

Please find the secret garden…

Alla scoperta del giardino segreto…

Burro di Arachidi, Banana e Cacao


Alla scoperta del giardino segreto...
Alla scoperta del giardino segreto…

Quella di “That’s Amore” di Mirko Esposito e Giammarco Angelilli è una scommessa vinta a mani basse, tenuto conto della loro giovanissima età e delle prospettive di crescita che certo non tarderanno ad arrivare. Vi ricordo, inoltre, che la cittadina federiciana non ha mai potuto contare su di una tale quantità di giovani talenti, come quelli che oggi esprime all’interno e all’esterno del suo territorio. Un futuro tesoretto gastronomico, che la città di Lucera dovrebbe sicuramente custodire con più attenzione, accompagnandolo e sostenendolo con maggiore entusiasmo ed orgoglio.

Esattamente come ha fatto ieri sera con Mirko e Giammarco.

Lascia un commento